Alta fermentazione

Normalmente denominate 'Ale' , le birre ad alta fermentazione, che cioè impiegano nel processo lieviti del ceppo Saccharomyces cerevisiae, i quali prediligono temperature elevate e durante il processo (che risulta, quindi, piuttosto rapido) salgono in superficie del tino di fermentazione.

Il risultato è un sapore corpo pieno, la stragrande maggioranza delle ale contiene erbe o spezie, solitamente luppolo o balsamita, al fine di conferire un aroma amarognolo che bilanci la dolcezza del malto.

Red Irish

Sono birre Pale Ale dalla tonalità rossastra originarie dell'Irlanda, con tenore alcolico tra 4% e 6%. Le Irish Red ale, Red ale o Irish ale ottengono il loro caratteristico colore leggermente rossastro dall'uso di una piccola quantità di orzo tostato. Il termine Red ale o birra rossa non è utilizzato solo nella terra d'origine, tuttavia il nome Irish Red è in genere usato quando si è in presenza di materiale tostato.

 

La nostra Red è la tipica birra rossa in versione irlandese, realizzata con sapiente uso di malto tostato e luppolatura moderata, che le conferiscono caratteristiche di morbidezza e dolcezza perfette per abbinamenti classici come pizza o primi piatti, ma ancora più efficaci con piatti speziati o etnici. Da bere nel classico calice a bocca larga. Ottima anche come aperitivo, ma perfetta per il dopo cena. Temperatura di servizio consigliata non sotto gli 8°C.

 

AAA1

 

 

La nostra Tripla A è una birra decisamente Yankee, con aromi di malto e floreali, ma anche con profonde note caramellate che inducono a berne in grandi quantità. Corpo ed alcool non eccessivi, schiuma fine, bouquet invitante. Birra da sorseggiare durante tutta la giornata.

Sorso sempre fresco e bella acidità che induce ad abbinamenti con carni alla brace, primi piatti con paste ripiene e formaggi freschi. Da provare anche con fritture di pesce. L’alcool non elevato la rende particolarmente invitante e beverina.